26 ottobre 2015

Filled Under: , ,

Elenco carni lavorate che fanno venire il tumore secondo l'OMS

Elenco carni lavorare che fanno venire il tumore secondo l'OMS

Elenco carni lavorate che fanno venire il tumore. Sta scoppiando una vera rivoluzione dopo che l'OMS ha ufficialmente detto che le carni lavorate sono cancerogene al pari del fumo delle sigarette.

A dirla tutta, é da tempo che si sa che la carne lavorata non è facilmente digeribile, che ingrassa, che può far male.

Nel 2007 il Corsera usciva con una notizia "Salumi e carni lavorate meglio non esagerare", in cui si asseriva a chiare lettere che più si mangia questo tipo di carni, più c'é incidenza del tumore all'intestino, come sosteneva quasi 10 anni fa il Word Cancer Research Found International.

La riscossa dei vegani:

Questa notizia è sicuramente una rivincita da parte dei vegetariani, da anni presi in giro in vari modi perché 'non mangiano la carne', perché da sempre loro asseriscono che la carne provoca le malattie.

Insomma i vegani avevano ragione e tutti gli altri onnivori umani torto; quando scatterà il divieto di vendita per salcicce e prosciutto?

Quali sono le carni lavorate cancerogene più del fumo delle sigarette:

  • Carni conservate con l'aggiunta di sale ( salumi, prosciutti, mortadella, salcicce, wurstel ecc.).
  • Carni conservate con l'affumicamento ( alcuni tipi di prosciutto cotto, per esempio).

Decine di migliaia di posti di lavoro a rischio:

Significativo oggi l'articolo di 'Ansa', che da' la notizia ma parla di 'wurstel', non citando le decine di prodotti alimentari fatti con carne lavorata tipicamente italiana, probabilmente per non avere problemi con i venditori. In effetti la norcineria italiana é basata su carne lavorate , essiccate e conservate tramite sale ed altri prodotti ( pepe, peperoncino ed altre spezie).
Ora cosa succederà a tutti queste persone che lavorano in questi settori? Quando verrà promulgata una legge per abolire le salcicce?

Tipi di tumore che possono venire mangiando carne lavorata: 

  • tumore dello stomaco
  • tumore colonrettale

Salute

1 commenti:

  1. un saluto a tutti, mi chiamo MARCO e, vorrei dire la mia opinione in merito: tutto questo allarmismo sui salumi, mi fa proprio ridere acrepapelle!! tutti questi "sapientoni" che sparano sentenze a destra e a manca, forse dovrebbero pensare e poi unire il pensiero alla parola!!! tutto il cibo di cui ci nutriamo, FA MALE e FA BENE; ma attenti, non è il cibo che fa male!! ma sono solo le QUANTITà a fare la DIFFERENZA, SOLONI; dipende solo da NOI, NOI,NOI. scolpitevelo bene nel cervello, se ne havete uno. provate a chiedere ai cittadini di S. Daniele del FRIULI, o ai cittadini di PARMA, o ai paesi dove si produce la n'DUJA ma ascoltate le loro RISPOSTE ed allora forse imparerete qualche cosa in più. ma sopratutto, scendete da quel piedistallo che vi siete costruiti e dal quale continuate a spandere falsità.
    scusandomi per la mia veemenza nell'esposizione del mio pensiero, rinnovo i saluti a tutti e grazie per l'opportunità.
    MARCO

    RispondiElimina

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.

Scienza Italia é un Blog che ha come obiettivo quello di portare alla conoscenza di tutti, argomenti scientifici di difficile comprensione per chi non ha avuto una preparazione scientifica nella propria vita.

Tutti i contenuti di http://science.prezzon1.com/ possono essere utilizzati da altre testate o siti internet, giornali o televisioni a patto di citare sempre http://science.prezzon1.com/
come fonte inserendo obbligatoriamente un link o collegamento visibile a http://science.prezzon1.com/ oppure direttamente alla pagina dell'articolo citato.
In ogni caso, tutti i permessi relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a
http://sci-i.blogspot.com .
Scienza Italia
controlla e verifica la qualità dei siti a cui mettiamo i link, ma resta il fatto che Noi non siamo responsabili dei contenuti dei siti in collegamento della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi.

Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume.