Resuscitare e diventare immortali con l'ibernazione

Inventarsi un lavoro va molto di moda, di questi tempi in cui la crisi economica sembra non aver fine. Far resuscitare le persone per farle diventare immortali grazie all'ibernazione è l'ultimo lavoro che potrebbe diventare una moda anche in Italia.

Un lavoro che non è per tutti, un lavoro in cui i clienti difficilmente riusciranno soddisfatti, ma è sicuramente un'attività ben remunerata, in quanto da speranza: la speranza di resuscitare e di vivere per sempre.

Anche se si avvale della scienza , questo lavoro è tutto meno che scientifico, nel senso che non da risultati, o se li da, li darà solo risultati in un futuro molto, molto remoto.
  • Già 10 italiani si sono fatti ibernare:

Resuscitare e diventare immortali con l'ibernazione
Una vasca criogenica in USA

Ci sono già 3 società nel mondo, operanti in questo settore: 2 in America e 1 in Russia. Per resuscitare ( o perlomeno per sperare di resuscitare) bisogna farsi congelare dopo morti.

Come ci si fa ibernare:

  • Appena morti, la società a cui é affidato il Nostro corpo, ci immerge in un bagno ghiacciato per far abbassare subito la temperatura corporea.
  • Il sangue viene sostituito con eparina o un bioprotettore, in modo da non far formare il ghiaccio all'interno del Nostro corpo.
  • La temperatura corporea arriverà a - 196° Centigradi in modo graduale, nel giro di alcuni giorni, in modo da poter conservare perfettamente il Nostro corpo.
  • I corpi ghiacciati vengono messi a testa in giù in degli speciali contenitori che contengono fino a 6 copri, chiamati tewar.
  • I corpi ibernati possono rimanere fino oltre 100 anni così, in attesa che la scienza inventi un modo per resuscitare.
  • L'ibernazione consiste nel mettere un corpo in una vasca criogenica

L'ibernazione per farsi resuscitare, fa nascere molte domande non solo etiche, ma anche molto pratiche:

  • E' ragionevole farsi ibernare per aspettare che la scienza inventi una sorta di metodo per resuscitare?
  • Come mai tante persone non riescono ad accettare ancora la morte, inevitabile evento della vita?
  • Nel caso in cui ci dovessero svegliare tra 2 o 300 anni, come ci troveremo in un mondo in cui non conosciamo più nessuno, tutto é cambiato ed in cui saremo tremendamente vecchi e malconci?

Commenti