26 febbraio 2014

Filled Under: ,

Scomparsi 70 tumori in 2 settimane con miracoloso farmaco

Sono notizie che vanno prese con le molle: non provengono da un giornale scientifico ma comunque da un  importante giornale inglese: il Daily Mail che ci racconta questa incredibile storia:

Il signor Ian Brooks ( foto qui sotto) era da tempo che stava combattendo una particolare malattia il linfoma non Hodking, dopo alcuni trattamenti i medici gli hanno detto che gli rimanevano poche settimane di vita con ben oltre 70 tumori sparsi in tutto il corpo.

Ecco allora che al signor Ian Brooks gli viene chiesto se vuol fare 'da cavia' ad un nuovo farmaco, lui naturalmente accetta e...
Scomparsi 70 tumori in 2 settimane con miracoloso farmaco
Ben 70 tumori spariscono in due settimane, in pratica una specie di miracolo per la salute di questo paziente.
Il farmaco, non ancora in vendita in Europa, si chiama  Brentiximab Vedotin ed è un anticorpo monoclonale, lui ricerca le proteine specifiche sulla parte esterna delle cellule tumorali e poi le distrugge dall’interno.

Il paziente ha spiegato che l'impatto che questo nuovo farmaco ha avuto sul proprio organismo è stato devastante: molto più della chemioterapia che aveva provato precedentemente.
Ha anche detto però che i tempi di reazione del proprio fisico ( una vota che è stato meglio) sono stati molto veloci.

Una storia che ha dell'incredibile ma che, come dicevamo va presa con le molle, questo nuovo farmaco infatti non sappiamo se funziona su altri tipi di tumore e in che misura è efficace, per questo è ancora in fase sperimentale.

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.

Scienza Italia é un Blog che ha come obiettivo quello di portare alla conoscenza di tutti, argomenti scientifici di difficile comprensione per chi non ha avuto una preparazione scientifica nella propria vita.

Tutti i contenuti di http://science.prezzon1.com/ possono essere utilizzati da altre testate o siti internet, giornali o televisioni a patto di citare sempre http://science.prezzon1.com/
come fonte inserendo obbligatoriamente un link o collegamento visibile a http://science.prezzon1.com/ oppure direttamente alla pagina dell'articolo citato.
In ogni caso, tutti i permessi relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a
http://sci-i.blogspot.com .
Scienza Italia
controlla e verifica la qualità dei siti a cui mettiamo i link, ma resta il fatto che Noi non siamo responsabili dei contenuti dei siti in collegamento della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi.

Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume.