Il radiotelescopio più potente del mondo SKA

radiotelescopio più potente del mondo SKA
SKA: il radiotelescopio
più potente del mondo
Costerà oltre 1,5 miliardi di dollari, saranno grandi 1 chilometro quadrato e verranno posti nell'emisfero sud del mondo.
E' lo Square Kilometre Array (SKA) e sarà operativo dal 2016; il radiotelescopio più potente del mondo.
Gli astronomi ne saranno entusiasti quando entrerà in funzione a pieno regime ( nel 2026) in quanto ha dei numeri a dir poco strabilianti, anche se bisogna dire che la tecnologia ora come ora viaggia ad una progressione tale che magari tra 15 anni sarà già obsoleto, chissà...
Il progetto é comunque a dir poco faraonico:
Square Kilometre Array (SKA)
Square Kilometre Array (SKA)
Questo radiotelescopio - SKA - opererà in un ampio intervallo di frequenze e sarà più 50 volte più sensibile di qualsiasi altro strumento radio.
Richiederà dei motori ad altissime prestazioni di calcolo centrali e collegamenti a lungo raggio con una capacità superiore alla corrente di traffico Internet globale .
Sarà in grado di scrutare lo spazio diecimila volte più velocemente del miglior radiotelescopio oggi in funzione.
Avrà stazioni riceventi che si estendono fuori ad una distanza di almeno 3.000 chilometri ( 1.900 miglia) da un nucleo centrale , continuerà la tradizione di radioastronomia di fornire immagini alla massima risoluzione in tutto l'astronomia . Lo SKA sarà costruito nel sud del mondo , negli stati sub-sahariani con nuclei in Sud Africa e in Australia , dove la vista della Via Lattea è migliore e dove ci sono meno interferenze radio .
Con un budget di € 1,5 miliardi di euro, la costruzione dello SKA è prevista ad iniziare nel 2016 per le osservazioni iniziali,  ed arriverà in  piena operatività entro il 2024 .
La sede del progetto é a Manchester, nel Regno Unito.

Commenti